Visualizzazione del risultato

Novantino

9.40

L'uva pigiata secondo tradizione viene lasciata a macerare per poche ore per poi separare subito il mosto dalle vinacce ottenendo così un prodotto morbido. Il mosto ricavato viene fatto fermentare a temperatura controllata (20/22°C), affinando così gli aromi posseduti. La maturazione, che dura pochi mesi, avviene in vasi interrati vetrificati e in silos di acciaio. Pronto per l'imbottigliamento il vino viene stabilizzato a freddo e imbottigliato a bassa temperatura per non alterarne le sue caratteristiche naturali.